Logo OEIGE
Ospedale Evangelico Internazionale
Ente ecclesiastico civilmente riconosciuto
fondato in Genova nel 1857 da Chiese Evangeliche
Sede di Castelletto: Corso Solferino, 1A - Genova
Presidio di Voltri: Piazzale Gianasso, 4 - Genova Voltri
Chiama il Centralino Unico

Principi Fondamentali

  • Appropriatezza: definita come la capacità di erogare prestazioni di provata efficacia e sicurezza in tempi adeguati ai bisogni clinici, nei contesti assistenziali opportuni, a chi ne ha effettivamente bisogno;
  • Equità: presupposto necessario per garantire la parità di accesso alle prestazioni ed ai servizi sanitari e socio sanitari nel rispetto del principio di appropriatezza;
  • Trasparenza nei processi decisionali: intesa come stile aziendale volto ad assicurare visibilità e chiarezza nei rapporti sia interni che esterni, in una logica di responsabilità sostanziale dei risultati;
  • Riservatezza: nel senso di assicurare la tutela del trattamento dei dati concernenti il cittadino;
  • Sicurezza: intesa come possibilità di ottenere le prestazioni in condizioni di tutela dal rischio legato a possibili fattori ambientali con riferimento agli aspetti strutturali, tecnologici ed organizzativi, sia per gli utenti che per gli operatori;
  • Coinvolgimento dei cittadini: promuovere la partecipazione alla definizione delle politiche della salute attraverso gli organismi preposti.
  • Uguaglianza ed imparzialità: le prestazioni ed i servizi vengono erogati secondo regole uguali, imparziali e neutrali per tutti, a prescindere dal sesso, razza, nazionalità, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni economiche.
  • Umanizzazione: intesa come valore assoluto dal quale scaturisce il diritto alla salute così come garantito dall'art. 32 della Costituzione. Il nostro operare deve avere sempre al centro la persona e garantire accoglienza, attenzione, rispetto della dignità del paziente e della sua privacy.
  • Continuità: la programmazione dell'orario dei turni di servizio di tutto il personale garantisce la continuità nelle 24 ore delle prestazioni assistenziali e sanitarie.
  • Partecipazione: ogni Ospite è chiamato ad essere partecipe e corresponsabile della gestione della propria salute e del clima sociale che caratterizza la vita della struttura. Sarà chiamato a dare il suo apporto in termini di suggerimenti e, dove è il caso, di lamentele ed encomi.
  • Efficienza ed Efficacia: le attività vengono pianificate in modo da garantire la promozione della salute, evitare sprechi di risorse e migliorare l'efficienza delle prestazioni erogate, senza compromettere l'efficacia del servizio reso.
  • Trasparenza: il paziente ha il diritto di ottenere informazioni relative alle prestazioni, alle modalità di accesso ed alle diverse competenze. Lo stesso ha il diritto di poter identificare al momento le persone che lo hanno in cura, di ottenere dai sanitari informazioni complete e comprensibili in merito alla diagnosi, alla terapia proposta ed alla relativa prognosi.
Ultima modifica giovedì 13 aprile 2017

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.